Last Minute - Collettivo Rapido























Ed ecco la decima mostra del Collettivo Rapido!

Artisti : COLLETTIVO RAPIDO
Inaugurazione: venerdì 24 aprile 2009, ore 18:00, in mostra fino al 3 maggio 2009
Orari : tutti i giorni dalle ore 10:00/18:00

A cura di Daniela Astolfi
Presso: Con-temporary Art Space, via Savonarola, n°95
PADOVA


Last Minute è una scommessa contro il tempo.
Il termine last minute si riferisce ai viaggi dell’ultimo momento ed è una sfida per i viaggiatori che devono essere pronti a partire anche il giorno stesso. 
L’esposizione vuole mettere in risalto questa sfida, unita alla capacità di saper vedere e sentire in modo più veloce, organizzando l’evento artistico senza perdere di vista i dettagli. Quindi è indispensabile accostare dinamicità di pensiero e di azione ad una lentezza che permetta di capire quando e come fermarsi per osservare con attenzione ciò che ci circonda.
Un esempio di viaggio last minute concepito anche come sfida è quello intrapreso dal gentleman Phileas Fog nel celebre romanzo Il giro del mondo in 80 giorni di Jules Verne. Egli è un gentleman particolare, attratto dalla modernità come il suo autore Verne.
Cinquant’anni più tardi dalla pubblicazione di questo romanzo, nel Futurismo vedremo il realizzarsi dell’entusiasmo per le nuove scoperte e della prepotente entrata nella società di un ritmo frenetico destinato ad aumentate giungendo fino ai giorni nostri. Umberto Boccioni sosteneva:

‘che è avvenuto un mutamento radicale nel nostro spirito.[…] L’epoca in cui viviamo inaugura una nuova era, che fa di noi i primitivi di una nuova sensibilità completamente rinnovata. […] Ciò che deve essere dipinto non è il visibile ma ciò che finora è stato ritenuto invisibile, ovvero ciò che il pittore chiaroveggente vede. Questo diventerà naturale in futuro.’

Nella nostra società dove il last minute sembra prendere il sopravvento, la continua corsa alle occasioni da non perdere, il Collettivo Rapido ha voluto cogliere la sfida, in linea anche con l’idea stessa del gruppo di essere nato velocemente e di affrontare continuamente con le sue opere il difficile mondo dell’arte. 

“....il Collettivo Rapido, che non si riconosce in una strada unica ma nel molteplice percorso dei suoi componenti, uniti da legami sottili e da un gusto per la trasformazione continua, per la metamorfosi - già matrice dell’atto artistico. Ogni mutamento è un cambiamento di significato colto nel suo divenire, sospeso fra due poli, leggero come una crisalide, in cui cominciare e finire sono simultanei....”

così ama definirsi questo promettente gruppo di giovani artisti formato da: Francesco Liggieri, Mirko Morello, Michela Pedron, Gianluca Sanvido e Sara Spoladore.
Le opere degli artisti del Collettivo Rapido, nella loro varietà di realizzazione hanno tutte una matrice comune: la sensazione che esse riflettano le emozioni del loro spirito.

Il progetto curatoriale di Last Minute è realizzato da Daniela Astolfi con la collaborazione attiva e costante del Collettivo Rapido.


Con gentile preghiera di diffusione e pubblicazione.

Info:
Collettivo Rapido
web www.collettivorapido.com
blog www.collettivorapido.blogspot.com
e-mail info@collettivorapido.com

Daniela Astolfi
e-mail dany.emma@yahoo.it
blog www.artemostre.blogspot.com

L’evento è realizzato con la sponsorizzazione tecnica di:
Panificio Pasticceria Sartorato SNC e del Vanilla Caffe

Aspettando Last Minute!
















E mentre tutto procede in direzione della nuova mostra "Last Minute" del Collettivo Rapido curata da Daniela Astolfi in quel di Padova (a breve vi daremo più indicazioni), la prima mostra del 2009 dall'America rimbalzano notizie presto il Collettivo Rapido esporrà in terra californiana.

* Foto di Sara Spoladore 

Last Minute sta arrivando!


















"Io avrei pensato appunto per i tempi stretti di dare  alla mostra il titolo "Last minute" e poichè il CR xe sempre con ea vaisa pronta come spesso dice il fra.."

Mirko Morella dopo il sopralluogo a Padova.
* foto Mirko Morello.

My World


















La mostra My World curata da Giuliana Tammaro e Francesco Liggieri (Collettivo Rapido) ha avuto un inaugurazione esplosiva, moltissima gente è accorsa all'evento che esponeva 17 artisti (tra gli artisti anche Sara Spoladore del Collettivo Rapido) venuti da più parti d'Italia a mostrare opere che parlassero di come vedono il mondo.
Il successo della mostra è stato tale che addirittura la tv locale si è mossa a visitare l'esposizione.
A quattro giorni esatti dall'inaugurazione Francesco è tornato a lavorare su un esposizione per il Collettivo Rapido, ma non è il solo anche Gianluca e Sara si stanno muovendo in questo senso, c'è fermento. Mirko oggi è in missione per conto del CR con la curatrice Daniela Astolfi in quel di Padova.


Aiutiamo l'Abruzzo e gli Abruzzesi!
















In questi giorni così brutti per l'Abruzzo e i suoi abitanti, chi non fosse preparato a soccorrere chi ne ha bisogno, o non potesse per altre ragioni arrivare in terra abruzzese, può aiutare i suoi abitanti da casa inviando un sms dai gestori telefonici TIM,Wind o Vodafone al 48580, il ricavato andrà devoluto interamente ai terremotati. Noi Artisti del Collettivo Rapido, ci siamo già attivati inviando sms per stare vicino a  queste persone, che in questi giorni vivono un inferno. Avendo un blog che viene visitato da centinaia di persone mensilmente ci è sembrato giusto diffondere questa notizia, in modo da poter fare qualcosa nei confronti degli amici abruzzesi. Gli sms vengono spediti giornalmente per cose spesso irrilevanti, ora si può fare qualcosa di importante inviandoli. 48580 aiutiamoli.


Collettivo Rapido

















"Credo che il collettivo sia un po' come una famiglia, nella quale ci sono scontri, simpatie ed antipatie ma nella quale esiste il dialogo, ci si confronta, si discute."

Gianluca Sanvido sul Collettivo Rapido.

* foto di Ai Ichiyama.